La continuità Assistenziale

L’Ostetrica, in quanto operatore sanitario della fisiologia e come previsto dalle Linee Guida, assiste le donne con una gravidanza fisiologica dal Concepimento, al Parto e durante il Puerpuerio.

“Il modello di assistenza dell’ostetrica (midwifery-led model) trova il suo fondamento nel concetto che la gravidanza e la nascita sono eventi fisiologici basati sulla naturale capacità della donna di vivere l’esperienza della nascita, accompagnata dalla quantità minima di interventi necessari.
Spesso a questo modello è associato anche l’obiettivo di assicurare la continuità dell’assistenza attraverso la presa in carico da parte dell’ostetrica (caseload midwifery) o di un gruppo di ostetriche (team midwifery), per tutto il percorso nascita…

…Alle donne con gravidanza fisiologica deve essere offerto il modello assistenziale basato sulla presa in carico da parte dell’ostetrica/o. In collaborazione con l’ostetrica/o, il medico di medicina generale, i consultori e le altre strutture territoriali costituiscono la rete di assistenza integrata alla donna in gravidanza. Questo modello prevede, in presenza di complicazioni, il coinvolgimento di medici specializzati in ostetricia e di altri specialisti.”

(Linee Guida Gravidanza Fisiologica, 2011 e successivi aggiornamenti).